L'Orlando Furioso: avere 500 anni e non dimostrarli...

500 anni fa alla corte Estense il 22 aprile Ludovico Ariosto pubblicava L'Orlando Furioso.
A Ferrara tra celebrazioni ed eventi c'è una collettiva di ceramiche ispirate al poema, organizzata dal Laboratorio
 "Le mani" di Veronique Tognola a Paolo Franceschini. Sono le creazioni realizzate con passione e impegno da noi corsisti. Siamo ospitati da un'importante mostra bibliografica dedicata al poeta alla Biblioteca Ariostea che resterà aperta fino al 21 settembre.


Non avevo ancora "illustrato" con la ceramica. Piaciuto molto.
Ho scelto le figure di Alcina, Morgana e Logistilla, le tre streghe.

... lo schizzo preparatorio


... la lastra di argilla ancora cruda e soprattutto ancora INTERA....


...poco dopo le streghe sono andate in pezzi, ma le ho volute cuocere comunque. 
Poi ho trovato il Kintsugi sul web, anzi, direi che lui ha trovato me!
Nell'antichità i Giapponesi del "rimettere insieme i cocci" ne hanno fatto un'arte, il Kintzugi infatti è l'arte del  "riparare con l'oro".  Per la tradizione giapponese le spaccature in un oggetto sono ferite e le cicatrici hanno un valore aggiunto e vengono impreziosite con oro o argento. Non ho seguito la tecnica alla lettera, l'ho solo simulata e il risultato è dignitoso, le streghe si sono ricomposte in tempo per la mostra :)